unisciti a questo sito

giovedì 11 luglio 2013

Le mie ricette: Cannelloni con ricotta e spinaci con salsa ai funghi champignon!!!

Buongiorno a tutti, oggi vi parlo di una gustosa collaborazione che 

il mio blog ha intrapreso con  Tradizioni Padane , che ringrazio tanto.



Ecco cosa mi hanno gentilmente inviato:



Tradizioni Padane da circa vent’anni operano con impegno e passione 

nel settore della produzione di pasta fresca ripiena e non, offrendo ai 

palati moderni il sapore antico dei prodotti della loro tradizione 

gastronomica.

Nati nel 1991 in un mercato in cui ancora non era diffusa la cultura 

ed il valore della pasta fatta a mano, sono riusciti ad imporsi 

sfruttando al massimo le loro potenzialità fino ad espandere l’attività 

oltre i confini nazionali.

Da sempre attenti alle innovazioni del settore e ai cambiamenti di 

gusti e tendenze dei consumatori, si impegnano per mantenere 

standard qualitativi elevati, in un’ottica di crescita e miglioramento 

costanti.

Hanno a cuore la soddisfazione di chi acquista i loro prodotti, per 

questo si impegniamo ad offrire loro il meglio.

Punto di forza della loro azienda è quello di saper coniugare, 

all’interno del processo produttivo, le ricette gastronomiche locali 

con una rigorosa selezione delle materie prime.

Il loro metodo, frutto di anni di esperienza, si ispira alla tradizione: 

hanno voluto ritrovare il valore del “fatto a mano”, di quella 

particolare e inimitabile abilità, in grado di riscoprire ed esaltare i 

sapori genuini di un tempo.

Ingredienti accuratamente selezionati all’interno del territorio in 

cui operano ed una lavorazione rigorosamente artigianale, 

garantiscono a tutti i loro prodotti un gusto davvero unico.

Producono:



Linea benessere “monococco shebar”

Prodotta separatamente dalle altre, è frutto di una attenta selezione 

delle materie prime, esclusivamente di origine biologica.



Pasta fresca  all’uovo “trafilata in bronzo”

Tagliatelle, tagliolini e strozzapreti prodotti con la raffinata procedura 

della trafilatura in bronzo, che le dona porosità e le permette di 

amalgamarsi meglio al sugo.




Le tipiche tradizioni “tipiche regionali”

Ispirati ai loro prodotti tipici regionali, paccheri, scialatielli, trofie,

cortecce, strozzapreti, orecchiette e tanto altro, dal gusto 

inconfondibile, realizzati artigianalmente con le migliori semole 

di grano duro.



Fatta a mano

Tortelli e casoncelli lavorati a mano, piccoli capolavori, unici e 

originali nelle loro forme. I colori derivano solo da prodotti 

naturali.


Corte di Gottolengo “linea d’eccellenza”

Casoncelli e ravioli con ripieni pregiati, come i ravioli al tartufo ed 

altre specialità per palati raffinati.


Io ho provato 2 specialità della pasta casareccia ripiena fatta a mano.

La sfoglia è fatta con farina bianca tipo 00, semola di grano duro, 

uova intere pastorizzate, acqua e sale iodato.


Tortelloni con gamberi e rucola

Sono ripieni di ricotta, con gamberetti e rucola innaffiati col brandy.





Cannelloni con ricotta e spinaci

Sono stati farciti di ricotta fresca della bassa bresciana, con spinaci 

freschi al burro saltati in padella e amalgamato il tutto con 

parmigiano reggiano minimo 24 mesi di stagionatura.

E’ una pasta artigianale, preparata con tanto amore. E’ genuina e 

naturale. Hanno un gusto davvero delicato, sono una bontà per il 

palato. Vi lascio alla mia ricetta.


Le mie ricette: Cannelloni con ricotta e spinaci con 

salsa ai funghi champignon!!!

Ingredienti:

300g di Cannelloni con ricotta e spinaci Tradizioni Padane


Olio e.v.o. Dante

1 passata di pomodoro

100g di funghi champignon in scatola

Sale fino

Basilico fresco

Grana grattugiato

Procedimento:




















In un pentolino versate un paio i cucchiai di Olio e.v.o. Dante. Unite i 

funghi, salateli e fateli rosolare  un po’. Aggiungete la passata  di 

pomodoro e fate  cuocere a fuoco lento per circa 20-30’.

Nel frattempo in una pentola bella capiente versate abbondante 

acqua e ponete su fuoco. Quando è arrivata ad ebollizione versate i 

Cannelloni con ricotta e spinaci Tradizioni Padane e fateli cuocere 

per 2/3 minuti. Lavate e fate sgocciolare il basilico.

Scolate i Cannelloni e conditeli con il sugo ai funghi. Spolverate con 

abbondante grana e decorate con le foglie di basilico.


E’ davvero un piatto ricco e delizioso, che va bene anche come piatto 

unico, con il suo ripieno davvero soddisfacente.

Per maggiori info su tutti i loro prodotti e l’ampio assortimento, 

potete consultare il loro sito e la loro pagina facebook:



Grazie a tutti e alle prossime ricette!!!


Posta un commento