unisciti a questo sito

venerdì 9 maggio 2014

Le mie ricette: Mini Topolini!!!

Buongiorno a tutti, oggi vi parlo di una collaborazione che il mio blog 
ha intrapreso con Olio Ricci, che ringrazio tanto.



Ecco i prodotti che mi hanno gentilmente inviato:


L'olio extravergine d'oliva Alessandro Ricci nasce a Montecchio e affonda le sue radici familiari nella metà dell'800 con il trisavolo Domenico, piccolo proprietario terriero, a seguire il bisnonno Zeno, poi il nonno Riano, che resistette con determinazione al drammatico “grande gelo del 1956”, e che fece tutti i sacrifici necessari per ripristinare ciò che andò perduto.

A suo figlio Giovanni poi, il compito di proseguire e comprendere i cambiamenti degli ultimi decenni incrementando la quantità e la qualità, attraverso l'acquisto di nuovi e selezionati uliveti sul territorio.
Le attività si sono ulteriormente sviluppate con la discesa in campo di Alessandro Ricci, figlio di Giovanni, che proseguendo nel solco della tradizione, realizza “ il sogno del nonno ” acquistando il frantoio, operazione strategica per lo sviluppo aziendale e per il completamento dei processi di controllo della qualità.



Oggi Alessandro Ricci, gestisce e controlla direttamente tutte le fasi produttive, la coltivazione, la selezione, la spremitura e non ultima la comunicazione con i suoi clienti.
Oltre alla terra, agli ulivi e alle olive, la competenza di tutte le persone impiegate, la cura nei minimi particolari durante le fasi produttive, l'impegno costante nel tempo, la memoria delle tradizioni ed il territorio, sono le caratteristiche che identificano e contraddistinguono l'olio extravergine d'oliva Alessandro Ricci.
Per maggiore chiarezza e trasparenza, hanno dato agli uliveti lo stesso nome dei terreni dove sono coltivati: Guerrino, Termini, Marrite e Ortocupo.
I terreni, di tipo prevalentemente collinare, sono sassosi e si collocano ad un'altitudine compresa tra i 400 e i 600 mt sul livello del mare e forniscono olive della varietà Moraiolo, Frantoio e Leccino.
Quest'olio extravergine d'oliva è coltivato a pochi metri dal Frantoio Ricci, e questa è un'altra delle caratteristiche che ne garantisce, grazie alla rapidità di conferimento delle olive e l'immediata lavorazione, il mantenimento di tutte le caratteristiche organolettiche, dalla freschezza ai profumi, dal sapore al colore.
Tutto questo potete verificarlo  di persona passando al loro Frantoio, dove potrete osservare molti dei dettagli e delle particolarità del loro lavoro. Potrete assaggiare l'olio extravergine d'Oliva Alessandro Ricci su di una fetta di pane nostrano, comodamente seduti davanti a un camino acceso, in un salone riservato a noi.
Hanno deciso di seguire il difficile sentiero dell'impegno, della serietà e della tradizione perchè sono convinti che oggi sia l'unico percorribile per riuscire ad instaurare con noi un corretto, trasparente e duraturo rapporto di fiducia.
Il prodotto è confezionato in lattine da 3 e 5 litri e in bottiglie da 1 litro , 0,750 l , 0,500 l e 0,250 l.





Olio extravergine d'oliva  Monocultivar Moraiolo



Olio extravergine d'oliva Alessandro Ricci



Olio extravergine d'oliva dop Colli Orvietani


Il mio parere:

Ho provato quest’olio e devo dire che ha davvero un gradevole sapore, è ideale da usare quotidianamente anche a crudo. Arricchisce il sapore delle nostre pietanze. E’ naturale e si nota la sua alta qualità. Un olio caratteristico Umbro genuino ed è per questo che per l’anno 2014 ha ricevuto il premio per essere uno tra i migliori oli dell’Umbria. Mi piace molto anche il simbolo che hanno scelto per rappresentare il loro olio, il bonsai d’ulivo.




Le mie ricette: Mini Topolini!!!

Ingredienti:

300g carne macinata

100g di pane raffermo

1 uovo


Pecorino sardo di Terre di Delizie



50g Caciocavallo di Capracotta di Terre di Delizie

Olive nere snocciolate

Sale

Prezzemolo



Olio extravergine d'oliva Alessandro Ricci


Procedimento:


Ammollate il pane raffermo in acqua e strizzatelo.
Amalgamate la carne macinata con il pane, l’uovo, il Pecorino sardo di Terre di Delizie
 grattugiato q.b., il Caciocavallo di Capracotta di Terre di Delizie tagliato a dadini, il sale ed il prezzemolo tritato. Fate dei mini salsicciotti e decorateli con triangolini di Caciocavallo di Capracotta di Terre di Delizie ed olive nere snocciolate a rondelle. Ponete i topolini su una teglia unta con Olio extravergine d'oliva Alessandro Ricci


Cuocete in forno a 180° per circa 20 minuti.



Io li ho accompagnati alla Birra Flea  Lancia Bianca che si sposa bene.



Per maggiori info su tutti i loro prodotti e l’ampio assortimento, 

potete consultare il loro sito e la loro pagina facebook:

Sito: http://www.olioricci.it/

Facebook:  https://www.facebook.com/olioricci?fref=ts

Grazie a tutti e alle prossime ricette!!!

   
Posta un commento