unisciti a questo sito

giovedì 7 giugno 2018

I consigli di una mamma: Lisciani, gioco quiz divertente ed istruttivo con Vocabolando!!!


Salve a tutti…


L'ultimo gioco Lisciani che vi presento è per una fascia di età più grande, dedicato alla mia prima bimba che quest'anno ha iniziato la prima elementare, è indicato per i bambini dai 5 agli 8 anni.


È una sorta di gioco di società da fare con altri bambini, un modo anche per socializzare e distoglierli dai soliti videogiochi, possono così divertirsi insieme alle loro sorelline o fratellini, cugini o amici, stare tutti insieme ed imparare tante cose nuove.
C'è un cartellone, ci sono 48 cartelle quiz con delle domandine, 27 carte speciali, 12 coccarde che sono i vari premi, 16 stelline che sono dei gettoni e 4 pedine in vari colori.






Un gioco per 2 persone fino ad un massimo di 4.
È un quiz per fare imparare ai nostri bambini varie nozioni che sono quelle che poi fanno capo alla scuola primaria, utile a sviluppare il lessico e la conoscenza della lingua italiana.


È un gioco per cui sono previsti tre livelli di difficoltà diversi, in base anche all'età dei vari bambini.
C'è questa ruota che bisogna girare per capire se avanzare di una, due o tre caselle o se rimanere fermi per un turno, se va su stop.
Bisogna mettere sul tabellone il mazzo di carte quiz, i gettoni, le Special card e le coccarde.
Devono rispondere alle domande che sono su queste cartelle quiz, superare delle prove, formare delle parole con le lettere che sono su queste cartelle speciali, solo superando le sfide e rispondendo esattamente alle domande, possono andare avanti sul cartellone.





Risulta divertente perché non si tratta soltanto di imparare le varie nozioni e definizioni, ma i bambini non vedono l'ora di andare avanti sul cartellone e vedere chi vince.
Stimola i bambini a rispondere a più domande possibili, in maniera esatta, è coinvolgente anche per noi genitori, per divertirci insieme ai nostri bambini, un modo per giocare insieme, per far imparare loro tante cose nuove e chissà, anche noi possiamo apprendere qualcosa che c'è sfuggito.

Dovrebbe essere usato anche dagli insegnanti nelle scuole elementari.



La mia bimba sorride ogni volta che ottiene una coccardina ed è intenzionata a raccoglierne di nuove.
Se a giocare sono dei bambini di età diverse il risultato non è per forza risaputo, possono vincere anche i più piccoli.




Vince chi raccoglie prima quattro coccarde.

Per maggiori info su tutti i loro prodotti e l’ampio assortimento, potete consultare il loro sito e la loro pagina facebook:



Grazie a tutti e ai prossimi post!!!

Posta un commento